Museo Ebraico di Lecce - Palazzo Taurino

| RU
Vai ai contenuti

Menu principale:

NEWS > Eventi
IL FILO DELLA STORIA di Federico Caputo e Margherita Grasselli, a cura di Ermanno Tedeschi



  • Inaugurazione mostra temporanea

  • Domenica 6 settembre 2020 ore10:00

  • Presso il Museo Ebraico di Lecce

Scarica la locandina

In occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica del 6 Settembre 2020, il Museo Ebraico di Lecce ha inaugurato la mostra Il filo della storia, di Federico Caputo e Margherita Grasselli, a cura di Ermanno Tedeschi.

Che cosa accomuna un artista che cuce e dipinge con fili e una che scolpisce l’argilla? Entrambi forgiano la materia, superando con maestria l’artigianalità del gesto stesso fino a plasmare volti, corpi e oggetti. Apparentemente rigide, le sculture di Margherita Grasselli sono morbide bambine, che in questo progetto avranno dei vestitini e degli elementi in tessuto, cuciti da Federico Caputo: il tessuto diviene il fil rouge che unisce i due artisti, collegando la mostra nel Museo Ebraico con quella diffusa in alcuni palazzi del centro storico di Lecce. I colori tenui dell’argilla saranno valorizzati dalle tinte vivaci dei filati e si armonizzeranno con la pietra leccese dei cortili. Entrambi gli artisti parlano direttamente all’anima in una moltitudine di forme e simboli capaci di rievocare ricordi, dialogando con la storia degli edifici e della città.

Ermanno Tedeschi
Curatore della mostra

La mostra, patrocinata dalla Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Unione delle Comunità Ebraiche Italiane (UCEI), sarà visitabile fino al 28 febbraio 2021 presso il Museo Ebraico di Lecce e i cortili di Palazzo Adorno e Palazzo dei Celestini.

Via Umberto I n° 9 - 73100 Lecce (LE)
+39 0832 247016
info@palazzotaurino.com
In collaborazione con l'Università del Salento
Direttore: Prof. Fabrizio Lelli
MUSEO PERSONE' SAS - P.IVA 04772910750
Sostienici
Museo Ebraico - Jewish Museum Lecce
Torna ai contenuti | Torna al menu